Mercoledì, 18 Maggio 2016 10:08

Pranzo In evidenza

Pubblicato da  Orcisano
Vota questo articolo
(3 Voti)

Tanti dei paesani che mi conoscono sia di persona come pure attraverso comunicazioni media sanno che a me piace mantenere contatto  e amicizia con i paesani.  Qui' a Melbourne siamo in gran numero, anche se stiamo diventanto vecchi e piu' ristretti nei nostri movimenti.  Certo che con l'eta' avanzata e con le malattie ne abbiamo persi tanti di quelli che erano nati in Acquaro.  Io conosco la maggioranza dei paesani e cerco di mantenere contatto e amicizia con tutti.

Recentemente ne ho avuto il piacere di avere avuta l'opportunita' di andare a pranzo con due magnifiche signore paesane,  Maria Caterina Giogha' e Nina Carnovale.  Maria Caterina e' la moglie di (buonanima) Romolo Barilaro, Nina e' la figlia di Domenico Carnovale, soprannome in Acquaro (Vilata).  Io conoscevo soltanto Maria Caterina perche' avendo sposato ad un paesano ci vedevamo di tanto in tanto a diverse funzioni.  Con Nina non ci eravamo mai incontrati perche' lei avendo sposato a un non paesano non praticava i stessi luogi o funzioni.  Con Nina abbiamo comunicato tramite email e al telefono.

Nei principi del mese di aprile siamo stati a pranzo assieme ad un ristorante italiano a Carlton.  Abbiamo passato un paio d'ore assieme conversando maggiormente cose riguradanti al paese di Acquaro, abbiamo un po' parlato dei parenti che ancora si trovano in paese e di quelli che si trovano in altri posti in Italia o dove sia in Europa.  Abbiamo parlato anche delle nostre famiglie e tante altre cosette.  Piu' che altro siamo stati tutti e tre contenti del nostro incontro e delle nostre conversazioni e nello stesso tempo abbiamo rafforzata l'amicia.  E' stata una magnifica occasione.

Pietro Carnovale

 

Letto 700 volte Ultima modifica il Lunedì, 23 Maggio 2016 06:12
Altro in questa categoria: « Attimi

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.