Amministrazione comunale (2010-2015)

  Sindaco Delega
Giuseppe Barilaro Bilancio, Affari generali, Economato, Polizia municipale, ProCiv, Igiene e sanità
  Vice sindaco Delega
Saverio Felice Viola * Programmazione comunitaria, Istruzione, Scuola e servizi annessi, Edilizia scolastica, Usi civici
  Assessore Delega
Palmo Giglio Aloe Lavori pubblici, Urbanistica, Edilizia privata
Michele Rosano Istanze Limpidi
Rocco Stramandinoli ** Ambiente, Verde pubblico, Gestione territorio, Pubblica illuminazione, Cimiteri, Acquedotti
Caterina Macrì *** Volontariato, Associazionismo, Politiche per Anziani e Diversamente Abili, Rapporti con la Chiesa
  Consigliere di maggioranza Delega
Salvatore Galati Sport e strutture sportive, Legalità e sicurezza
Pino Pitisano Comunità montana, Politiche sociali, Promozione della pace sociale, Problematiche Lsu
Stella Ciancio Consulta giovanile, Politiche per la famiglia e pari opportunità
Bruno Ciancio Caccia e pesca, Rete idrica Piani
Domenico Franzese Manutenzione fiumi, boschi e territorio montano
Filippo Alessandria Bilancio, Affari generali, Economato, Polizia municipale, ProCiv, Igiene e sanità
  Consigliere di minoranza
Iozzo Marco  
Montagnese Giuseppe  
Montirosso Rocco  
Pizzonia Bruno  
Rosano Domenico Antonio  

* Responsabile per l'Area Demografica (Anagrafe, Stato civile, Personale, Elettorale, Protocollo, Servizi sociali);

** Responsabile dell'Area Tecnica;

*** Responsabile dell'Area Affari Generali con le funzioni in materia di Ufficio Personale (Affari legali, Segreteria, Controversie, Istruzione); Ufficio Protocollo (Protocollo, Albo pretorio, Pubblicazioni, Archivio, Uscierato); Ufficio Servizi sociali e Pari opportunità (Partecipazione, Decentramento, Pari opportunità, Pubbliche relazioni, Servizi sociali).

Il 7 agosto 2014, a seguito delle dimissioni dalla carica di assessore di Rocco Stramandinoli e Palmo Giglio Aloe, Bruno Ciancio ha avuto conferita la delega ai "Lavori Pubblici" mentre Domenico Franzese è stato delegato all'"Ambiente e Territorio".

Il 13 agosto 2014, a seguito delle dimissioni di Rocco Montirosso, Maria Domenica Colaci ha avuto conferita la carica di consigliere.

Il 5 settembre 2014, a seguito delle dimissioni di Rocco Annetta, che a sua volta era subentrato al dimissionario Salvatore Galati, Francesco De Masi ha avuto conferita la carica di consigliere.