Foglie al vento

Autore: Rocco Rottura

FOGLIE AL VENTO

E' tornata la notte quaggiù.
Sussurrano le foglie al vento
come voci di pianto
che spezzano il cuore.
Sogni irreali corrono
lontano nel tempo
in cerca di immagini stinte.
Pensieri confusi accompagnano
il lento passar delle ore
che cullano il sonno di ognuno.
Sussurrano le foglie al vento
come stanchi violini
che parlano al cuore.
Il flebile suono
riporta tristi memorie
e un respiro affannoso
cangia il dolore in angoscia.
Sussurrano le foglie al vento
e stanco, nella placida notte
mi addormento
in un sonno profondo.