S'agita il mare

Autore: Rocco Rottura

S'AGITA IL MARE

S'agita il mare;
ed io respiro
la pena antica
di questa terra
dura, stanca,
che ha il sapore
del sale e del pianto.
Vado adagio,
con passo pesante,
lungo il sentiero
silenzioso
del tramonto,
soffrendo il pianto
di questa mia gente,
che porta il dolore
nel cuore,
sotto la voce
distesa
del sole rovente
d'ogni giorno.