Giuseppe Minniti poeta dell'amore

Originario di Acquaro vince il Premio San Valentino.

Gazzetta del Sud del 9 Febbraio 2017

Nuovo ed importante riconoscimento al poeta Giuseppe Minniti, originario di Limpidi di Acquaro, primo assoluto nella prima edizione del premio "San Valentino", kermesse dedicata ai componimenti sull'amore promossa dalla "Anvos" (Associazione nazionale di volontariato sociale), dall'Accademia dei Bronzi e dalla Edizioni Ursini di Catanzaro.
"Di quel bacio", questo il titolo della poesia di Minniti, ha sbaragliato la concorrenza imponendosi su ben 182 opere, confermando la fine vena poetica dell'autore acquarese, professore di materie letterarie in una scuola di Serra San Bruno. «Il poeta - scrive di lui Mario Cosco, presidente della giuria, composta altresì da Vincenzo Ursini, Antonio Montuoro, Mauro Rechichi e G. Battista Scalise - trasforma il bacio in viatico di reciprocità sentimentale per ricalibrare coordinate esistenziali, suggellando un prodigio di Luce che rischiara incomunicabili reminiscenze di cuori». Quattro gli altri finalisti, tutti ex-aequo al secondo posto: Maria Pina Abate, di Angri; Daria Orma, Catanzaro; Selene Pascasi, L'Aquila e Flavia Risalvato, Castelvetrano. Nella sezione dedicata all'arte un premio speciale è andato a Antonella Oriolo, di Catanzaro, per l'opera "Per sempre", selezionata dalla giuria per la copertina dell'antologia. Anche qui una segnalazione d'onore è stata assegnata ad otto artisti, tra cui Giuseppe Galati, anch'egli di Acquaro. La premiazione, il 14 febbraio, alle 15,30, nella Sala convegni del Guglielmo Hotel.

Valerio Colaci

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l'uso. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.