Attenzione, nell'acqua un eccesso di coliformi

 

Gazzetta del Sud del 6 Aprile 2017

Un'eccessiva presenza di coliformi riscontrata alle ultime analisi dell'acqua realizzate ieri dall'Arpacal ha determinato la non conformità dei parametri ai valori stabiliti dalla legge. A essere analizzati, in particolare, sono stati dei campioni prelevati da una fontana pubblica in piazza Marconi, dal serbatoio di contrada Marzano a Piani e dal serbatoio di Limpidi.
Secondo l'Azienda sanitaria provinciale «l'acqua non può essere utilizzata per usi alimentari, lavaggio e preparazione degli alimenti, lavaggio di stoviglie, utensili da cucina, apparecchi sanitari, oggetti per l'infanzia, igiene orale».
L'acqua rimane invece idonea per la pulizia della casa, l'igiene personale e lo sciacquone.
Nelle prossime ore potrebbe essere pubblicata all'albo pretorio del Comune l'ordinanza che recepisce le indicazioni dell'Asp. Sino a quel momento rimane comunque consigliabile seguire le indicazioni dell'Azienda sanitaria e non utilizzare l'acqua per usi potabili o alimentari.
Nel frattempo occorrerà rimuovere le cause che hanno generato l'inquinamento.

Valerio Colaci

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.