Prevenzione del cancro al colon

Controlli gratuiti e consigliati a chi ha tra i 50 e i 74 anni.

Gazzetta del Sud del 26 Aprile 2017

Ci sono anche Dasà e Acquaro tra i centri che hanno aderito all'iniziativa di prevenzione del tumore al colon retto avviata nei mesi scorsi dalla casa di cura vibonese "Villa dei Gerani". Lo screening, in particolare, punta allo studio, alla prevenzione e alla cura del cancro al colon retto, di cui è stata riscontrata un'alta incisività nel vibonese, e rientra in un più ampio progetto europeo cui la struttura sanitaria vibonese ha aderito.
L'iniziativa è gratuita e si rivolge ai pazienti tra i cinquanta e i 74 anni, più a rischio e per i quali una diagnosi precoce può essere decisiva. Tre i giorni previsti in entrambi i comuni interessati: per Dasà oggi, domani e venerdì, nei locali della biblioteca comunale, dalle 10 alle 16; ad Acquaro lo screening si svolgerà nei locali della guardia medica nei giorni 3, 4 e 5 maggio prossimi allo stesso orario.
Il primo giorno il personale addetto darà informazioni sulla patologia a sugli esami da compiere, distribuendo il kit per la rilevazione della presenza di sangue nelle feci. Il secondo giorno, invece, tutti coloro che avranno deciso di sottoporsi al test restituiranno il kit ricevuto con un campione delle proprie feci al personale presente, che continuerà a fornire informazioni e a distribuire il kit a coloro che non dovessero essersi presentati il giorno precedente. L'ultimo giorno si ritireranno i kit rimanenti e i sanitari provvederanno ad analizzare i campioni in essi contenuti.
Se, e solo se, dovesse essere individuata la presenza di sangue occulto, ai pazienti interessati sarà offerta la possibilità di approfondire attraverso l'esecuzione, nei locali della clinica, di una colonscopia rettale, offerta sempre gratuitamente. Perché prevenire, è proverbiale, è meglio che curare.

Valerio Colaci

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.