Alberghiero, il Comune in soccorso della sezione staccata

 

Gazzetta del Sud del 22 Giugno 2017

Tenendo fede alla volontà di mantenere aperto l’Alberghiero di Acquaro, sezione staccata dell’istituto “Einaudi” di Serra, la giunta, presieduta dal sindaco, Giuseppe Barilaro, ha approvato lo schema di contratto per la concessione incomodato d’uso gratuito alla Provincia dei locali dove ospitare la scuola superiore (quelli che attualmente accolgono la scuola dell’infanzia, al primo piano dello stabile di corso Umberto I).
La decisione era stata manifestata già a fine ottobre scorso, allorquando, nell’imminenza dell’approvazione del piano di dimensionamento scolastico provinciale, si prospettava la definitiva chiusura della storica istituzione, presente in paese da oltre quarant’anni (fino al 2002-2003 come Ragioneria).
Causa i gravi problemi finanziari della Provincia, che da diversi anni non paga l’affitto al proprietario, la scuola (in cui attualmente funzionano le prime quattro classi, con circa 60 allievi provenienti dalle zone più disagiate del territorio), sarebbe stata mandata definitivamente, e in modo inaccettabile, in pensione, con disagi per gli studenti, costretti a trasferirsi a Vibo o a Serra.
Da qui, quindi, la delibera di concessione di ottobre (che ha influito sul successivo piano di dimensionamento, in cui la chiusura non era prospettata) e, oggi, quella che predispone lo schema di concessione per i prossimi cinque anni (rinnovabili a scadenza).
Dopo l’adeguamento della struttura e il trasloco, pertanto, l’Alberghiero potrà dirsi salvo. Ora non resta che impegnarsi per l’attivazione di un servizio di trasporto che permetta anche agli studenti del comprensorio di poterlo agevolmente frequentare.

Valerio Colaci

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.