Rete idrica, 253mila euro per interventi di ammodernamento e potenziamento

Disco verde della Giunta di Acquaro al progetto.

Gazzetta del Sud dell'8 Dicembre 2017

Ammonta a 253mila euro circa il progetto definitivo approvato dall’esecutivo a guida Giuseppe Barilaro per l’ammodernamento ed il potenziamento della rete idrica comunale, che tanti disagi ha generato nell’estate appena trascorsa, portando ad interruzioni di erogazione fino alla fine di ottobre, per via di vari guasti causati da mancati interventi di manutenzione straordinaria negli ultimi anni.
Il progetto, per una somma di 252 mila 890 euro, 145mila dei quali per lavori a base d’asta, è stato redatto dalla responsabile dell’ufficio tecnico e punta ad accrescere la portata di sorgenti e pozzi comunali di cui si alimenta in modo esclusivo la rete idrica del paese.
Per la realizzazione la Regione lo scorso luglio ha concesso un finanziamento di 200mila euro, erogato in forma pluriennale a circa 10 mila euro l’anno per venti anni. Il resto è a carico del Comune che, per farvi fronte con urgenza, ha acceso un mutuo con la Cassa depositi e prestiti di 250mila euro (come detto coperto in parte dal contributo regionale), ricorrendo a fondi di bilancio per i rimanenti tremila euro.
È, inoltre, prevista una deliberazione successiva che dichiari l’utilità dell’opera, così da consentire l’esproprio o l’acquisizione bonaria di aree private, necessarie per l’esecuzione dei lavori di cui trattasi. La popolazione spera che con questi interventi i grossi problemi di perdite e guasti lungo la condotta e conseguenti carenze di acqua dai rubinetti casalinghi possano diventare solo un brutto ricordo.

Valerio Colaci

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l'uso. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.