Omicidio Russo ad Acquaro, il dolore della madre: «Dopo 24 anni ancora impossibile darsi pace»

Parla Teresa Lochiatto, mamma del 22enne ucciso per aver intrapreso una relazione con la cognata di un boss delle Preserre vibonesi.

ilvibonese.it - 11 Dicembre 2017

Ad Acquaro, nel Vibonese, il 15 gennaio del 1994 venne rapito e poi ucciso Giuseppe Russo, giovane di 22 anni il cui cadavere fu rivenuto in una fossa solo mesi dopo, il 21 marzo, e solo grazie alle rivelazioni di uno dei suoi assassini, che si decise a collaborare con la giustizia.

Continua a leggere...

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l'uso. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.