Pignolata

  Segnalata da

Anna Maria Chiapparo

Prodotto  Prodotto

Dolce tipico del sud ormai diffuso un po' ovunque e consumato soprattutto a Natale. Il sapore ricorda quello dei "Nacatuli", ma questo è passato nel miele.

Ingredienti  Ingredienti

- 500 g di farina 00
- 4 uova
- 200 g di zucchero
- un pizzico di sale
- scorza grattugiata di un limone
- un cucchiaio di strutto o 50 g di burro
- latte qb
- aroma a piacere (cannella, vaniglia o anice anche in fialetta)
- liquore (un cucchiaio) a piacere, ma, preferibilmente, marsala o grappa
- miele
- confettini di zucchero
- olio di semi per friggere

Preparazione  Preparazione

Versare la farina in una ciotola capiente e rompere le uova insieme allo zucchero, allo strutto o burro fuso, al pizzico di sale, l'aroma, il liquore e la buccia grattugiata del limone. Amalgamare il tutto con una forchetta e, solo se la pasta risulta dura, aggiungere latte qb. Formate una palla che lascerete riposare per una ventina di minuti, dopodichè prendere pezzetti di pasta e allungarla fino a tagliarne dei tocchetti non molto grossi, simili a gnocchetti. Friggerli in abbondante olio facendoli dorare e scolare su carta assorbente. Quando sono freddi sciogliere il miele in una pentola e buttarli dentro girandoli per bene. Versare il tutto su marmo bagnato e, dopo aver dato una forma a piacere con le mani bagnate (fate attenzione al calore), si può lasciare raffreddare e tagliare a fettine oppure direttamente su un piatto di portata e tagliare dopo. Si può guarnire con confettini colorati di zucchero o a piacere scagliette di cioccolato o mandorle.

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.